Articoli - Aria

SIDs & STARs: Cosa sono gli “Standard Instruments”?

Standard Instrument Departures (SID) e Standard Instrument Arrivals (STAR) sono schemi grafici di procedure standard che descrivono il profilo laterale che i piloti devono seguire per l’atterraggio o la partenza in aeroporti opportunamente attrezzati. Lungo il percorso si applicano varie limitazioni di livello e velocità.

Esiste un sistema standardizzato di comunicazione per le procedure SID e STAR per garantire una comunicazione efficiente e concisa che altrimenti richiederebbe lunghe e complesse trasmissioni radio tra il pilota e il controllo del traffico aereo.

I progetti SID e STAR e le trasmissioni standardizzate sono un modo efficace per comunicare una grande quantità di informazioni complesse per partenze e arrivi sicuri ed efficienti e sono presenti in tutto il mondo grazie all’Organizzazione per l’aviazione civile internazionale (ICAO).

 

Con il nostro sistema SARA, l’aeroporto sarà in grado di verificare il rispetto delle suddette procedure standard e applicare sanzioni ove sia necessario migliorare il rispetto delle procedure di riduzione del rumore.

Le tipologie di SID sono 3:

  1. Straight departure:procedura che non richiede una svolta maggiore di 15 ° rispetto all’estensione della linea centrale della pista.
  2. Turning departure: si tratta di un tipo di procedura che richiede una svolta maggiore di 15 ° rispetto all’estensione della linea centrale della pista, la prima svolta deve essere eseguita al raggiungimento del TP (Punto di svolta) che garantisce una separazione minima dalla più alta ostacolo sotto di esso 120 m. Questa separazione può variare in base alla morfologia del terreno e al vento medio registrato nell’area dell’aeroporto.
  3. Omnidirectional departure: questo è un tipo di procedura in cui di solito non c’è assistenza radio disponibile per i piloti per eseguire un SID normale. I piloti saranno in grado di virare in qualsiasi direzione al raggiungimento di un punto pubblicato sulla mappa delle procedure.

L’esecuzione di un SID è di responsabilità del pilota in comando.

Leggi le altre news

NODO DATEX: al via la collaborazione tra Softech e il Porto di Trieste

Nell’ambito del progetto “URSA MAJOR NEO” (UMneo), nasce la collaborazione tra Softech e l’AutoritA’ di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale; lo scopo è la realizzazione dell’interoperabilità tra il sistema DATEX II e il PCS Sinfomar e l’ ottimizzazione della gestione delle informazioni riguardanti il flusso stradale diretto al Porto di Trieste.   Il progetto UMneo si […]

Leggi

MONITORAGGIO DEL TRAFFICO STRADALE: rilevazione con tubi pneumatici e cavi triboelettrici

il monitoraggio del traffico stradale risponde a molteplici esigenze, prima fra tutte l’accrescimento della sicurezza della circolazione; lo stesso codice della strada ne prevede esplicitamente la creazione. può essere inserito in un più ampio sistema di informazione all’utenza, configurandosene come necessaria e importante prima fase.   Sono ormai numerose le tecniche sperimentate e le tecnologie […]

Leggi

Da Bogotà, un nuovo partner per Softech!

Siamo orgogliosi di presentare il nostro nuovo partner dalla Colombia: EGS SOLUTIONS!     EGS Solution è un’azienda colombiana con la missione dichiarata di creare ambienti sani e sicuri a livello commerciale, domestico e industriale. Grazie alla vasta gamma di prodotti rivolti al settore ambientale,è in grado di rilevare e analizzare un gran numero di […]

Leggi
Contatti

Tel: +39 0331 2682.1
Mail: info@softechweb.it

Supporto Clienti
Privacy Policy