Aggiornamenti

Kick-off di SARA all’Aeroporto Mameli di Cagliari Elmas

Al via il sistema di monitoraggio ambientale SARA all’aeroporto internazionale “Mario Mameli” di Cagliari Elmas gestito dalla società SOGAER S.p.A..

Si tratta in assoluto della seconda realizzazione di un sistema di monitoraggio ambientale integrato dell’inquinamento acustico e della qualità dell’aria su scala nazionale (il primo è stato quello attivato nel 2015 presso l’aeroporto internazionale di Catania Fontarossa e commissionato alla Softech dalla società SAC S.p.A.)

L’impianto ha un’importante valenza ambientale oltre che per la sua “mission” anche per il fatto di essere stato realizzato con l’uso di postazioni di monitoraggio acustico alimentate con energia rinnovabile fotovoltaica e quindi minimizzando l’impatto ambientale del progetto.

L’installazione di Cagliari è costituita da due componenti principali:

Sezione monitoraggio acustico

– 5 postazioni di misura (4 di tiPostazione fotovoltaicapo fisso ed una mobile) modello SOFTECH SARA_MM dotate di analizzatore SOFTECH THOR e di  microfono per esterni GRAS 41AM conformi agli standard ISO 20906, IEC 61672. Tre postazioni fisse sono alimentate con energia fotovoltaica prodotta da pannelli solari integrati e tutte sono collegate al sistema centrale SARA tramite rete 3G.
Queste caratteristiche costruttive hanno consentito una drastica riduzione dei tempi e dei costi di installazione e di avviamento minimizzando le opere civili necessarie in sito.
Una delle postazioni di misura è dotata di stazione meteorologica multi parametrica VAISALA WXT530 per l’acquisizione dei dati relativi a temperatura, umidità relativa, pressione, velocità e direzione del vento e quantità di pioggia.
– Apparato SARA ADS-B per l’acquisizione in tempo reale della posizione degli aeromobili in transito sull’aeroporto, progettato e realizzato da Softech in alternativa o ad integrazione dei tracciati radar tipicamente forniti dall’autorità governativa.
– Software SARA per la gestione dei dati di rumore, dei tracciati radar, dei dati meteorologici e dei piani di volo al fine di valutare l’impatto a terra del rumore di origine aeronautica.

 

 

Sezione monitoraggio atmosferico:

– All’interno del sedime aermonitoraggio aria aeroporto Mameli2oportuale è stata installata una postazione di misura della qualità dell’aria di tipo fissa dedicata al monitoraggio in continuo dei principali inquinanti al fine di valutarne la concentrazione in funzione del traffico aereo dello scalo. La postazione è equipaggiata con strumentazione della società ENVIRONNEMENT ITALIA S.p.A., partner di Softech nella realizzazione di questa tipologia di impianti. Gli inquinanti analizzati sono SO2, NO/NO2/NOx, CO, CO2, O3, PM10, BTX ed HTC
– Software SARA per il monitoraggio in continuo, la reportistica periodica e la correlazione delle concentrazioni degli inquinanti rilevate con le operazioni aeree dello scalo.

 

 

 

 

 

L’installazione del software SARA è unica ed è configurata per gestire sia la sezione acustica che quella ambientale.

Softech fornirà a SOGAER S.p.A. tutti i servizi di manutenzione e di analisi e reportistica dei dati acquisiti dal sistema sia per quanto riguarda la componente acustica che quella della qualità dell’aria.

 

Leggi le altre news

SOFTECH È MEMBRO DI AIR TECH ITALY

Nata nel luglio 2020, Air Tech Italy è la prima Associazione di categoria che rappresenta le aziende italiane specializzate nella fornitura di prodotti, tecnologie e servizi per aeroporti e controllo del traffico aereo. Tra gli obiettivi del consorzio: favorire la nascita di sinergie e collaborazioni tra imprese associate, per fornire al settore aeroportuale soluzioni integrate […]

Leggi

Una soluzione per ogni interlocutore: gestire la relazione con gli “stakeholder del rumore”

Il rumore ambientale è spesso al centro di dibattiti politici e non, a causa degli effetti nocivi che provoca alla salute umana; nella definizione che di esso si dà nella direttiva europea di riferimento 2002/49, rientra anche il rumore aeroportuale, settore in cui Softech opera da 30 anni con il sistema SARA e tutti i […]

Leggi

NODO DATEX: al via la collaborazione tra Softech e il Porto di Trieste

Nell’ambito del progetto “URSA MAJOR NEO” (UMneo), nasce la collaborazione tra Softech e l’AutoritA’ di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale; lo scopo è la realizzazione dell’interoperabilità tra il sistema DATEX II e il PCS Sinfomar e l’ ottimizzazione della gestione delle informazioni riguardanti il flusso stradale diretto al Porto di Trieste.   Il progetto UMneo si […]

Leggi
Contatti

Tel: +39 0331 2682.1
Mail: info@softechweb.it

Supporto Clienti
Privacy Policy