Autostrada BS-PD. Da Softech il nuovo sistema di gestione Ausiliari Viabilità

ausiliari viabilità                                                          

E’ terminata la fase sperimentale del sistema di Gestione Ausiliari Viabilità, progettato e realizzato da Softech per la Società Brescia Verona Vicenza Padova S.p.A.

Il sistema è costituito da due diversi sottosistemi, ognuno con compiti e funzionalità diverse:

Sistema di Bordo

Il sistema di bordo, montato su ciascun veicolo per gestire la localizzazione, la trasmissione e l’interfaccia con la quale gli operatori possono comunicare con il servizio centrale, è composto da un tablet dotato di schermo multi-touch e dall’apparato COB dotato di localizzatore GPS, trasmettitore 3G ed interfaccia Wi-Fi in grado di registrare la posizione del mezzo e trasmetterla con frequenza configurabile al software centrale.

In modo automatico il sistema registra anche i passaggi effettuati dai mezzi in entrata ed in uscita ai caselli o ad altri punti significativi; tali informazioni vengono automaticamente inserite nei rapporti giornalieri dei singoli equipaggi.

L’interfaccia utente è pensata per essere facilmente utilizzabile in modalità “touch” con pulsanti di grandi dimensioni ed un numero ridotto di campi di inserimento dati, sostituiti nella maggior parte dei casi, da liste pre-compilate in modo da facilitare la scelta dell’utente. Dove è necessario inserire testi e numeri si fa invece ricorso a tastiere “virtuali”, che appaiano all’occorrenza.

Il sistema consente la gestione delle principali attività previste per gli equipaggi:

  • Incidenti
  • Cantieri
  • Veicoli abbandonati
  • Rimozione materiali
  • Rilevamento dai meteo e visibilità
  • Stato pavimentazione
  • Check list mezzi di servizio
  • Annotazioni giornaliere
  • Controllo infrastrutture (scarpate, recinzioni, cavalcavia, barriere antirumore, guard-rail)

Utilizzando il comparto fotografico del dispositivo tablet è possibile scattare fotografie direttamente in campo e trasmetterle in tempo reale al Sistema centrale.


Sistema centrale

Il software centrale,Prime denominato Prime, è l’applicativo HTML  per gestire gli aspetti anagrafici e di pianificazione del comparto degli Ausiliari Viabilità e la gestione dei rapporti di servizio inseriti dal personale in strada. Tramite Prime i singoli equipaggi possono visionare, ed eventualmente correggere, le informazioni inserite in strada prima di archiviarle definitivamente.

L’applicazione Prime consente la produzione di report statistici e l’esportazione dei dati nei principali formati di interscambio.

Kick-off di SARA all’Aeroporto Mameli di Cagliari Elmas

Al via il sistema di monitoraggio ambientale SARA all’aeroporto internazionale “Mario Mameli” di Cagliari Elmas gestito dalla società SOGAER S.p.A..

Si tratta in assoluto della seconda realizzazione di un sistema di monitoraggio ambientale integrato dell’inquinamento acustico e della qualità dell’aria su scala nazionale (il primo è stato quello attivato nel 2015 presso l’aeroporto internazionale di Catania Fontarossa e commissionato alla Softech dalla società SAC S.p.A.)

L’impianto ha un’importante valenza ambientale oltre che per la sua “mission” anche per il fatto di essere stato realizzato con l’uso di postazioni di monitoraggio acustico alimentate con energia rinnovabile fotovoltaica e quindi minimizzando l’impatto ambientale del progetto.

L’installazione di Cagliari è costituita da due componenti principali:

Sezione monitoraggio acustico

– 5 postazioni di misura (4 di tiPostazione fotovoltaicapo fisso ed una mobile) modello SOFTECH SARA_MM dotate di analizzatore SOFTECH THOR e di  microfono per esterni GRAS 41AM conformi agli standard ISO 20906, IEC 61672. Tre postazioni fisse sono alimentate con energia fotovoltaica prodotta da pannelli solari integrati e tutte sono collegate al sistema centrale SARA tramite rete 3G.
Queste caratteristiche costruttive hanno consentito una drastica riduzione dei tempi e dei costi di installazione e di avviamento minimizzando le opere civili necessarie in sito.
Una delle postazioni di misura è dotata di stazione meteorologica multi parametrica VAISALA WXT530 per l’acquisizione dei dati relativi a temperatura, umidità relativa, pressione, velocità e direzione del vento e quantità di pioggia.
– Apparato SARA ADS-B per l’acquisizione in tempo reale della posizione degli aeromobili in transito sull’aeroporto, progettato e realizzato da Softech in alternativa o ad integrazione dei tracciati radar tipicamente forniti dall’autorità governativa.
– Software SARA per la gestione dei dati di rumore, dei tracciati radar, dei dati meteorologici e dei piani di volo al fine di valutare l’impatto a terra del rumore di origine aeronautica.

 

 

Sezione monitoraggio atmosferico:

– All’interno del sedime aermonitoraggio aria aeroporto Mameli2oportuale è stata installata una postazione di misura della qualità dell’aria di tipo fissa dedicata al monitoraggio in continuo dei principali inquinanti al fine di valutarne la concentrazione in funzione del traffico aereo dello scalo. La postazione è equipaggiata con strumentazione della società ENVIRONNEMENT ITALIA S.p.A., partner di Softech nella realizzazione di questa tipologia di impianti. Gli inquinanti analizzati sono SO2, NO/NO2/NOx, CO, CO2, O3, PM10, BTX ed HTC
– Software SARA per il monitoraggio in continuo, la reportistica periodica e la correlazione delle concentrazioni degli inquinanti rilevate con le operazioni aeree dello scalo.

 

 

 

 

 

L’installazione del software SARA è unica ed è configurata per gestire sia la sezione acustica che quella ambientale.

Softech fornirà a SOGAER S.p.A. tutti i servizi di manutenzione e di analisi e reportistica dei dati acquisiti dal sistema sia per quanto riguarda la componente acustica che quella della qualità dell’aria.

 

Sistema di monitoraggio della produzione di CO2 dei veicoli non elettrici – Aeroporto internazionale di Catania Fontanarossa

Il processo di accairport-carbon-accreditationreditamento ACA (Airport Carbon Accreditaion) è strutturato in 4 livelli di cui il primo “Mapping – footprint measurement” prevede l’identificazione delle sorgenti di emissione nell’ambito delle attività operative della società di gestione aeroportuale, la stima del valore complessivo annuale di CO2 prodotta e la realizzazione della reportistica dettagliata sui contributi di ogni sorgente.

La SAC S.p.A., società di gestione dell’aeroporto internazionale di Catania Fontanarossa, ha avviato il processo di accreditamento a partire dal 2016 e nell’ambito del processo di mappatura delle sorgenti (livello 1) ha individuato negli autoveicoli non elettrici (autovetture, spazzatrici, autoarticolati, trattori, minipale, pickup, rulli compressori, ecc.) una delle sorgenti da monitorare.

 

Al fine di calcolare il quantitativo prodotto da questi autoveicoli, Softech ha fornito a SAC S.p.A il nuovo sistema di localizzazione e monitoraggio della produzione di CO2 che ha avuto il suo kick-off nel corso dello scorso mese di marzo.

Il sistema è composto da una componente strumentale costituita dal dispositivo di localizzazione COB e dal software centrale EAGLE entrambi progettati e realizzati da Softech.

L’apparato COB è un dispositivo dotato di localizzatore GPS e trasmettitore 3G in grado di registrare la posizione del mezzo e trasmetterla con frequenza configurabile al software EAGLE. Il dispositivo è modulare e può essere fornito in diverse configurazione in base alle esigenze del progetto. A titolo di esempio può essere equipaggiato con interfaccia WiFi, moduli I/O oppure alimentato dal bordo o con una propria batteria.

Il software EAGLE è dedicato sia alla gestione della localizzazione dei mezzi che alla misurazione della quantità di CO2 prodotta nel corso del loro utilizzo.

La sezione di localmappa georeferenziataizzazione prevede sia un monitoraggio in tempo reale che un’analisi con report storici della posizione del mezzo, della sua velocità istantanea, minima e massima, dei chilometri percorsi e dei tempi di percorrenza e/o di pausa oltre al replay dei percorsi effettuati.
I dati sono fruibili sia in formato tabellare che su mappa georeferenziata (es. google map).

 

 

 

La sezione di misurazione della qmisurazione CO2.uantità di CO2 prodotta prevede una reportistica dedicata che conteggia la produzione oraria o su periodo sia per uno specifico mezzo che per una particolare tipologia di veicolo o per l’intera flotta.

Il sistema EAGLE è disponibile in tecnologia WEB sia per piattaforma desktop che per dispositivi portatili quali tablet o smartphone. Può essere fornito sia con licenza d’uso su server proprietario che in versione cloud come “service” della piattaforma tecnologica Softech.